Comunicazione agli Enti e agli operatori volontari del Servizio Civile Universale: Elezioni Europee del 26 maggio 2019

In occasione delle prossime elezioni dei membri del Parlamento Europeo del 26 maggio 2019 si rammenta quanto previsto dalle Disposizioni concernenti la disciplina dei rapporti tra enti e operatori volontari del servizio civile universale, approvate con DPCM del 14 gennaio 2019, con riferimento ai permessi e si comunica quanto il Dipartimento assicurerà in termini di rimborsi.

PERMESSI

Di seguito i giorni di permesso garantiti nei diversi casi. In particolare si ricordano di seguito gli aspetti di interesse che riguardano i permessi:

  • 1 giorno per gli operatori volontari residenti da 50 a 500 Km di distanza dal luogo di servizio;
  • 2 giorni per gli operatori volontari residenti oltre 500 Km dal luogo di svolgimento del servizio;
  • 2 giorni se gli operatori volontari sono impegnati in progetti in Europa;
  • 3 giorni se gli operatori volontari sono impegnati in progetti in paesi extra europei. 

Il provvedimento sopra menzionato prevede anche la possibilità da parte degli operatori volontari nominati alla carica di presidente, segretario di seggio, scrutatore, nonché rappresentante di lista, di usufruire di giorni di permesso per la durata delle operazioni elettorali. Le assenze dal servizio sono giustificate nel numero dei giorni risultanti dal verbale della commissione elettorale, cui eventualmente si sommano i giorni per raggiungere la località di votazione in base alle distanze sopraindicate.

RIMBORSI

Gli operatori volontari possono richiedere il rimborso delle spese sostenute per l’eventuale viaggio andata e ritorno verso i comuni di residenza, ai fini dell’esercizio del voto, presentando domanda all’Ente presso il quale prestano servizio. Alla domanda dovranno essere allegati: titolo di viaggio acquistato con specifiche agevolazioni previste per l’esercizio di voto, a condizione che sia stato utilizzato il mezzo più economico; copia della tessera elettorale attestante l’avvenuto esercizio di voto.

Tale procedura si applica anche agli operatori volontari in servizio all’estero.

                                                          La Capo del Dipartimento
                                                          (Dott.ssa Valeria Vaccaro)

 

» FAQ

Data di pubblicazione 20 marzo 2019 

SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE INSTAGRAM FLICKR
Pac-Sociale Pac-Sociale
chiusura colonna
Sito ottimizzato per Internet Explorer 9