“Creativity and innovation for the circular economy - the contribution of young people” 15 settembre 2021 – evento con i Ministri sull’economia circolare

Nell’ambito delle iniziative del Forum Mondiale dell’Alimentazione (World Food Forum - WFF ) che coinvolge i giovani nel ripensare i modi di produrre e consumare alimenti, la Ministra per le Politiche Giovanili, Fabiana Dadone, ha lanciato una consultazione pubblica tra il 1 e il 20 luglio per generare nuovi spazi di dialogo con i giovani cittadini sul diritto al cibo, sulla sostenibilità dei sistemi agroalimentari e sull’economia circolare, in collaborazione con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, e con il Consiglio Nazionale dei Giovani (CNG).

Il sondaggio online, lanciato dal portale G2030, ha avuto un grande successo in termini di partecipazione: oltre 5.000 ragazze e ragazzi hanno deciso di contribuire con le loro risposte, dimostrando un vivo interesse per questi importanti temi, presenti sia nell’Agenda Onu 2030 che nei punti del PNRR.

La Ministra Dadone, che ha come obiettivo principale del suo mandato rispondere in maniera efficace e immediata alle esigenze dei giovani, offrendo stimoli e opportunità, ha deciso di approfondire concretamente alcuni scenari emersi dalle loro proposte. Ha creato dunque un evento speciale a margine del G20 per promuovere il contributo dei giovani nel dibattito sull’economia circolare e sulle nuove frontiere lavorative e ambientali che questa è in grado di offrire.

L’evento, dal titolo “Creativity and innovation for the circular economy - the contribution of young people”, si terrà il 15 settembre dalle ore 14:00 alle ore 17:30, e verrà trasmesso in streaming sui canali social del World Food Forum (Fb, Ig, YT), sia in italiano che in inglese.

Parteciperanno la stessa Ministra Dadone, il Ministro per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio, il Ministro per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Stefano Patuanelli, il Consigliere Speciale FAO Maurizio Martina, rappresentanti di organizzazioni giovanili ed esperti di istituzioni nazionali e internazionali.

L'obiettivo del dibattito è quello di stimolare i giovani riguardo le innovazioni in campo di produzione e consumo alimentare sostenibile e virtuoso. Questo obiettivo verrà chiarito già nella parte iniziale dell’evento, per poi andare a specializzarsi in tre sessioni, tre tavoli di lavoro tematici in cui verranno formulate proposte per includere le nuove generazioni nel sistema agroalimentare, dalla produzione al consumo. I report verranno infine pubblicati all’interno dei siti ufficiali di tutte le organizzazioni coinvolte.

 

Data di pubblicazione 14 settembre 2021

SERVIZI ONLINE
Twitter FACEBOOK YOUTUBE INSTAGRAM FLICKR
Pac-Sociale Pac-Sociale Giovani2030
chiusura colonna